Benutzer Login

Registrieren
   
 

Newsletter Subscription

Profili in alluminio nell’ingegneria meccanica specialistica: idee e vantaggi

Per molto tempo, i telai sono stati tradizionalmente saldati con l’acciaio nella costruzione di macchine speciali.

Tuttavia, i simpatici ingegneri e fondatori Gerrit Pies e Wolfgang Rixen hanno avuto un’idea innovativa: viti al posto della saldatura, alluminio al posto dell’acciaio. Dietro a ciò c’era la scoperta che l’acciaio non era più in grado di soddisfare le crescenti esigenze della costruzione di macchine speciali. Quello che era iniziato come un esperimento con profili di alluminio sviluppati in proprio per uso interno, si è poi sviluppato in un sistema completo: il sistema modulare di componenti MB ha iniziato la sua storia di successo nel 1980. Ma quali sono i vantaggi concreti dei profili in alluminio nella costruzione di macchine speciali rispetto all’acciaio?

Profili in alluminio: il materiale guadagna punti

Le proprietà di base del materiale iniziano con i vantaggi di un sistema di profili in alluminio. È notevolmente più leggero dell’acciaio e allo stesso tempo ad alta resistenza. Non sono necessarie misure di protezione del materiale che richiedono molto tempo: grazie alle proprietà del materiale, la corrosione contro l’alluminio può fare poco. In questo modo si eliminano due fattori di costo tipici dell’acciaio: la manutenzione regolare e l’applicazione della protezione anticorrosione. L’alluminio si forma facilmente anche a caldo e a freddo, soprattutto perché si caratterizza per la sua conducibilità e può essere prodotto per estrusione.

Risparmio di tempo e di costi nella costruzione di macchine speciali

Chiunque utilizzi profili in alluminio nella costruzione di macchine speciali deve solo completare le tre fasi del processo di taglio, avvitamento e montaggio. Tutto questo lavoro può essere eseguito da un solo meccanico senza formazione supplementare. Inoltre, non sono necessari né attrezzature speciali né un grande parco macchine. Le aziende mantengono sempre il pieno controllo dei tempi e della qualità del lavoro, non dovendo ricorrere a fornitori esterni. Inoltre, un sistema modulare con profili in alluminio assicura il processo di costruzione. Grazie all’innovativa tecnologia di connessione, le correzioni necessarie solo durante la produzione possono essere corrette rapidamente e in pochi passaggi. Le successive modifiche richieste dal cliente possono essere implementate nel più breve tempo possibile.

Più sono le fasi del processo, più aumenta la suscettibilità ai guasti.

Una semplice costruzione di base in acciaio, invece, richiede fino a otto gradini: taglio, lavorazione a macchina, fissaggio, saldatura, intonacatura, primerizzazione, verniciatura e finitura. Questo ha ulteriori conseguenze: maggiori sono le fasi del processo, maggiore è la suscettibilità ai guasti. Inevitabilmente, la lavorazione dell’acciaio comporta molte fasi intermedie che, secondo i 7 Muda della lean production, possono essere considerate uno spreco. Se le singole fasi vengono esternalizzate, il controllo obbligatorio della qualità del lavoro esterno richiede tempi e costi aggiuntivi. Il basso prezzo di acquisto dell’acciaio non deve quindi essere considerato isolatamente.

Facile trasporto grazie alla tecnologia dei profili in alluminio

A causa di un telaio in acciaio, un impianto diventa molto pesante e di conseguenza grande a causa della mancanza della possibilità di un semplice smontaggio. Questi sono due fattori di costo significativi per la logistica: è possibile che le specifiche spaziali del cliente siano cambiate a breve termine tra la pianificazione e la realizzazione di oggetti più grandi. A quel punto rimane solo lo smantellamento parziale e costoso del progetto.

Non sono necessari autocarri pesanti o altri mezzi di trasporto costosi.

Il peso ridotto dell’alluminio, d’altra parte, presenta anche molti vantaggi diretti per il trasporto: non sono necessari autocarri pesanti o altri mezzi di trasporto costosi. La modularità di un sistema modulare in alluminio ha anche un effetto diretto sul trasporto e sui processi successivi. Durante il trasporto e il montaggio vero e proprio, la flessibilità resa possibile da una rapida adattabilità è evidente durante il trasporto, la consegna o l’installazione in loco. Questo significa che gli elementi già installati possono essere smontati per il trasporto e facilmente assemblabili dopo l’arrivo.

Desiderate rimanere aggiornati sulle avvincenti novità dal mondo item? Abbiamo quello che fa per voi. Iscrivetevi al blog item facendo clic sull’icona a forma di busta in alto a destra!